Acqua :           Idroelettrico

                        Idrogeno

L’idrogeno sarà il carburante del futuro prossimo.

La produzione dell’idrogeno può avvenire :

- attraverso il processo di elettrolisi per scindere l’acqua in atomi di idrogeno e di ossigeno

Questo processo produttivo non è inquinante ma richiede una grande quantità di energia elettrica che però può essere prodotta dal fotovoltaico, idroelettrico, eolico e biomasse, tutte fonti energetiche rinnovabili e non inquinanti.

oppure

- attraverso il reforming dell’acqua

Questo processo produttivo non è inquinante ma richiede l’uso di tecnologie molto costose fino a quando non ci si decide di renderlo ad alta diffusione.

Se è vero come è vero che le navicelle spaziali usano l’idrogeno come propellente, possiamo ben capire l’enorme risorsa di cui l’umanità dispone.

 

L’idrogeno si produce con l’energia elettrica (elettrolisi, ma per contro, l’energia elettrica si può produrre con l’idrogeno attraverso la tecnologia fuel cell (celle di combustione) da cui scaturisce energia elettrica.

Il sole, l’acqua e il vento producono energia elettrica che può essere usata per l’uso diretto o per produrre l’idrogeno dall’acqua.

L’idrogeno può essere usato per l’uso diretto o per produrre energia elettrica.

In pratica il cerchio sui chiude e, poiché le energie rinnovabili disponibili sono esuberanti rispetto a quanto necessario, è credibile la trasformazione delle varie energie a discapito anche del rendimento.

L’acqua calda è una fonte di energia che può essere accumulata in modo molto elementare.

Allora perché non operare in tal senso ?

 

Idroelettrico :

Il rendimento globale degli impianti idroelettrici va dall’80% al 90% e rappresenta il valore più elevato tra le varie fonti rinnovabili.

- può soddisfare parzialmente il fabbisogno nazionale per la produzione di energia elettrica

- tecnologia matura

- costi competitivi

- impatto ambientale trascurabile

- produzione di energia elettrica in base alla richiesta

- zero emissioni di CO2

- rendimento molto alto

                                            Franco